REGOLAMENTO VIP CARD*

 

1.VIP CARD

Vip Card è la carta fedeltà emessa da La Sorgente Snc che permette di accedere a sconti e vantaggi presso i propri punti vendita di Cassano d’Adda e Romano di Lombardia.
Vip Card è una carta fedeltà e non una carta di credito o di debito.

 

2.DESTINATARI

Potranno richiedere la Vip Card tutte le persone fisiche, maggiorenni, clienti dei punti vendita, residenti in Italia, previa accettazione della normativa sulla privacy e del presente regolamento.

 

3. MODALITA’ DI RILASCIO

Il rilascio dei dati anagrafici da parte del cliente costituisce una parte essenziale e necessaria per la gestione operativa della Vip Card. La Vip Card sarà consegnata gratuitamente nei punti vendita, a partire dal giorno successivo al rilascio dei dati anagrafici, in occasione di un acquisto. La carta fedeltà verrà attivata contestualmente al rilascio. E’ previsto il possesso di una sola Vip Card per cliente. Nel caso in cui la società emittente venga a conoscenza del fatto che il cliente possiede più di una Vip Card sarà sua discrezione disattivarle tutte o parte di esse.

 

4. MODALITA’ DI UTILIZZO

La Vip Card è strettamente personale e non può essere ceduta a terzi o utilizzata da persone diverse dal titolare. Durante qualsiasi operazione in cassa, il cliente è tenuto ad esibire la Vip Card. I vantaggi esclusivi per i titolari della Vip Card saranno opportunamente comunicati attraverso materiale promozionale direttamente nei punti vendita, via e-mail, via SMS, Whatsapp e tramite le pagine Facebook e Instagram de La Sorgente Snc. Nel caso in cui la società emittente riscontri un utilizzo fraudolento o comunque non corretto della Vip Card o una non corretta comunicazione dei dati anagrafici del cliente indicati come obbligatori potrà disattivarla, senza alcun preavviso.

 

5. SCADENZA E SOSTITUZIONE

La Vip Card non ha scadenza ma è facoltà della società emittente revocarne la validità in qualunque momento e per qualsiasi motivo. In caso di smarrimento, furto o danneggiamento della Vip Card, il titolare dovrà darne immediata comunicazione presso il punto vendita di riferimento.

La sostituzione della carta fedeltà, in caso di smarrimento, viene effettuata previo decurtamento di 2 punti elettronici. I vantaggi precedentemente acquisiti saranno trasferiti sulla nuova card nei tempi tecnici necessari (da 3 a 7 giorni lavorativi).

 

6. REGOLAMENTO PROMOZIONALE

I titolari della Vip Card che effettueranno acquisti, presentando la propria card presso i punti vendita, riceveranno un punto elettronico ogni 10 Euro di spesa. I punti saranno calcolati sul totale del prezzo riportato sullo scontrino effettivamente pagato. L’erogazione del buono sconto avverrà solamente a condizione che la Vip Card sia esibita dal titolare prima dell’emissione dello scontrino o della ricevuta d’acquisto. La mancata presentazione della Vip Card al momento del pagamento dell’acquisto non permette l’accumulo dei punti e, inoltre, non dà diritto all’accredito in tempi successivi.

I punti saranno emessi solo a seguito dell’effettivo pagamento dei prodotti e non saranno emessi, invece, per eventuali acconti versati dal cliente. I punti acquisiti dal titolare nella singola transazione e il saldo punti complessivo saranno visibili sullo scontrino.

La Sorgente Snc provvederà all’azzeramento dei punti delle Vip Card non utilizzate per 12 mesi consecutivi. Ogni 10 punti elettronici accumulati, il titolare della Vip Card avrà diritto a un buono sconto del valore di € 20 sulla spesa, a partire dal giorno successivo al raggiungimento del target di punti minimo, che potrà essere utilizzato secondo la seguente tabella:

 

TARGET MINIMO PUNTI

BUONO SCONTO

SPESA MINIMA

10

€20

€50

20

€40

€100

30

€60

€150

 

Il buono deve essere utilizzato in un’unica soluzione, non è frazionabile, non è convertibile in denaro contante e non dà diritto a resto. Il cliente potrà decidere di utilizzare tutti i punti in un’unica soluzione richiedendo il buono spesa equivalente al punteggio accumulato, oppure potrà chiedere l’emissione di un buono spesa parziale (corrispondente a un punteggio inferiore a quello accumulato). In entrambi i casi, a condizione che sia raggiunto il target di spesa minima.

La Vip Card e i buoni spesa sono validi sul prezzo di vendita esposto e sono sempre utilizzabili, tranne nei periodi dell’anno in cui sono in corso le vendite di fine stagione o promozionali e sui marchi non aderenti all’iniziativa. Il buono non è cumulabile con altri buoni o iniziative promozionali in corso. In caso di sostituzione merce o di utilizzo del buono compleanno, la promozione Vip Card non si applica sulla eventuale differenza di prezzo pagata dal cliente. I punti non verranno pertanto né accreditati né scalati come buono sconto.

Per la sostituzione di articoli acquistati utilizzando la Vip Card con altri di marchi non aderenti all’iniziativa, è indispensabile la presentazione della Card e dello scontrino di cassa per effettuare il riaddebito dei punti.

 

7. BUONO DI COMPLEANNO

Sarà riconosciuto al titolare della Vip Card per l’intera durata della carta uno sconto immediato del 20% su una spesa massima di 100 Euro effettuata in un’unica transazione, entro un mese a partire dalla data del compleanno. Anche questo buono non è cumulabile con la promozione Vip Card. Nel caso in cui la ricorrenza cada nel periodo dei saldi, la validità del buono è estesa di 15 giorni oltre il termine delle vendite di fine stagione.

 

* Regolamento aggiornato in vigore dal 01/01/2021.
A fronte di eventuali variazioni contrattuali con le aziende aderenti all’iniziativa o di aggiornamenti in materia fiscale non compatibili con il presente regolamento, La Sorgente Snc si riserva il diritto di effettuare modifiche periodiche allo stesso.